giovedì, febbraio 10, 2005

E' come se fosse il primo gennaio

E invece è il 10 di febbraio.
Il principio, però, non cambia.
Ci sarebbero tante cose da dire, perchè quando uno inizia, beh, inizia.
Uno aspetta, aspetta e poi, quando tocca a lui, non sa da dove iniziare. Quindi per stasera io non dico niente.

E come disse Isaac Newton subito dopo che una mela gli cadde sulla testa: "Strano, io sono seduto sotto un pero!"