mercoledì, marzo 30, 2005

Grazie Trenitalia

Firenze- Venezia Mestre, dieci ore. A piedi? Ma và, in treno. Bon dai, almeno eri seduto, potevi guardare fuori dal finestrino, leggere, ascoltare musica dal tuo fichissimo I.pod. In piedi da Firenze a Ferrara. E con i coglioni girati. Vabbè, buona Pasqua.
Dedicated to Bertuge, più che un uomo, un Moai.