lunedì, aprile 18, 2005

Farò di te un pescatore di uomini

"Scusa, possa farti una domanda?" mi chiede un giovin signore arrestando il mio incedere sbuffante. "Basta che sia veloce perchè ho un appuntamento", gli rispondo con garbo e la faccia di chi pensa "Ecco il drogato di turno che vuole vendermi il profumo sintetizzato da lui in comunità per autofinanziare il suo ritorno alla normalità". E invece, a sorpresa, mi sventola davanti alla faccia un elenco consunto di domande del tipo "Esiste l'infinito?", "Perchè le persone sono crudeli?" ed altri quesiti sui generis che ora non mi sovvengono. "C'è una di queste domande della quale vorresti conoscere la risposta?" "Mah - penso - sarà uno studente di filosofia o di psicologia che deve fare uno scazzante compito per casa. Poveraccio". Poichè tendenzialmente sono solidale con i miei simili, accetto svogliatamente e gli indico (totalmente a caso) una delle domande capitali (a memoria mi pare fosse la quinta). "Non hai la risposta a questa domanda?" "No" "Bene, allora te la do io. Io sono di [setta religiosa dal nome incomprensibile], posso darti le risposte che cerchi". E via con una serie di tesi sull'importanza di ... Ma mentre il rispettoso giovane svolge diligentemente la sua opera di proselitismo, io comincio ad indietreggiare, sempre più rapidamente, riuscendo a divincolarmi grazie a scuse poco credibili, quali "Guarda, capisco, però ho già firmato per altri, sono impegnato, Papé Satan, papé Satan aleppe!". Riprendo le falcate ma, dopo qualche metro, mi guardo intorno e capisco d'essermi perso nella grande città. A quel punto, torno indietro e avvicinandomi con l'indice alzato verso il novello Pietro gli chiedo, come se nulla fosse successo: "Scusa, via M.?". Faccia sconsolata: "Di là, la prima a sinistra". Seguo l'indicazione ed ecco, di fronte a me, "La Chiesa di Scientology". "Agguato!" penso. Ma poi scorgo, due passi più avanti, l'agognato portone. Gli corro incontro. Il mio agnosticismo è salvo. Per ora.

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Tutto 'sto casino per dire che sei contrario alla scientologia o per farci sapere che si sei perso nel tragitto stazione ferroviaria - corriere del veneto (forse meno di cento metri in linea d'aria)? Boh...

11:12 PM  
Blogger Catcher Bloch said...

Tuttto ciò per non dire assolutamente nulla. L'estetica è tutto.

4:42 PM  

Posta un commento

<< Home