giovedì, aprile 14, 2005

La speranza era l'ultima a morire



Alla fine è andata proprio come aveva pronosticato Q in un mattino d'inizio primavera: zero a zero e angoscia fino al 93esimo. Già, perchè bastava un gol, uno solo, e tutto sarebbe cambiato. E invece non è cambiato proprio nulla, in semifinale ci vanno i Reds.
I piccoli, ma indimenticabili, piaceri della vita.
P.s. Mi dispiace Bucaniere ma non t'abbattere. La Coppa può ancora tornare in Italia.

7 Comments:

Blogger bucaniere said...

Sai dove ve la potete mettere quella coppa? :-)

3:08 PM  
Blogger nietzsche said...

Sì, sicuramente non nella vostra bacheca, dove il posto rimarrà desolatamente vuoto ;-)
Ma neppure in quella del Milan: attualmente vedo molto meglio il Chelsea (sempre sperando di passare il Psv, che forse non è arrivato in semifinale proprio per caso...)

3:36 PM  
Blogger Q said...

Accidenti alla mia boccaccia! Vado a informarmi sugli usi e costumi del temibile Psv, che già i milanisti fanno mostra di considerare alla stregua del migliore Real Madrid (naturalmente in ossequio alla tradizionale cavalleria di tifare l'unica squadra italiana rimasta in competizione tiferò per la compagine olandese).
:-P

8:22 PM  
Blogger bucaniere said...

Caro Q. saremo in due a sospingere gli amati olandesi...

11:38 PM  
Blogger bucaniere said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

11:38 PM  
Blogger nietzsche said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

8:48 AM  
Blogger nietzsche said...

Noi contavamo molto sulla squadra di cui avreste preso le parti, vista la vostra recente scelta perdente... ;-)

10:53 AM  

Posta un commento

<< Home