domenica, maggio 22, 2005

Alta tensione

Cosa succede se Il Giornalista si prende troppo sul serio?
Se non può tollerare che il suo Ego (professionale ma troppo spesso confuso con quello umano) venga ferito da quello che non è null'altro se non un ironico (e sovente ingenuo) sollazzo telematico?
Forse è verità ciò che ho colto furtivamente qualche giorno addietro: "Il fenomeno dei blog cittadini, e in particolare quello che succede nell'area "comments", dà l'esatta misura della tensione che si vive tra colleghi a Treviso, della competizione sfrenata, del nervosismo latente".
Come spesso accade l'anonimato dà sfogo agli istinti più repressi. E il sorriso ostentato si trasforma in stridente digrignare di denti.

2 Comments:

Anonymous nietzsche said...

"Il fenomeno dei blog cittadini, e in particolare quello che succede nell'area "comments", dà l'esatta misura della tensione che si vive tra colleghi a Treviso, della competizione sfrenata, del nervosismo latente"

È un commento lasciato da qualche parte o è soltanto un discorso colto "furtivamente"? Comunque quel nervosismo appartiene soprattutto a coloro per i quali non esiste altro dio al di fuori del giornale. Per quanto mi riguarda, nei commenti sui blog cittadini ho litigato più ferocemente quando parlavo di calcio che di altri argomenti. Però ammetto che qualche esagitato c'è. Lo lascio gridare sperando che si stanchi da solo.

11:18 AM  
Blogger bucaniere said...

Hai litigato parlando di calcio? E con chi?

12:30 AM  

Posta un commento

<< Home