domenica, giugno 19, 2005

Cornuto e mazziato

Ora, io pago l'autostrada perchè è una strada a "rapida percorrenza". Ovverosia pago un pedaggio perchè mi viene garantito un servizio che, nello specifico, è quello di andare dal punto x al punto y in minor tempo che non utilizzando una strada normale. Loro mi fanno correre, io sgancio il grano.
Ciò significa che se (senza alcuna ragione apparente) mi fermo improvvisamente sotto il sole cocente e non riparto più per una buona mezz'ora, senza la possibilità di avanzare di un metro (ma neppure quella di retrocedere, stretto in una sorta d'enorme trappola per topi), il servizio non mi è stato prestato, ovvero è scadente, per cui non è più giustificato il pagamento del corrispettivo. E', insomma, un contratto senza causa (economica), e cioè un contratto nullo per mancanza di uno dei suoi requisiti essenziali.
Per non dire che è un'enorme spaccatura di cazzo della quale stasera proprio non so farmi una ragione.